Le Disposizioni anticipate di trattamento (DAT): una proposta

Il modello di Disposizioni anticipate di trattamento qui proposto intende collocare il ricorso a questo istituto, previsto dalla legge, all’interno di una comprensione cristiana del tempo della malattia e della morte.

Intelligenti digitali. Restare umani nella transizione tecnologica

L’ambiente digitale in cui siamo immersi modifica i nostri processi mentali, tanto che si può parlare di un salto evolutivo dell’intelligenza umana. Questi nuovi strumenti offrono potenzialità ma…

La “porta stretta” verso il futuro. Pensare insieme dopo il lockdown

Lo choc della pandemia ci spinge a interrogarci sui cambiamenti da apportare all’assetto della società. L’incrocio di prospettive diverse, accomunate dalla preoccupazione per la giustizia, stimola coraggio e…

Non è un web per donne. Hate speech, cyberstalking e altre forme di violenza on line

La violenza di genere assume forme particolari quando viene esercitata attraverso gli strumenti digitali. La legislazione cerca di contrastare questi fenomeni.

I futuri distopici di Black Mirror. Una serie TV interroga la rivoluzione digitale

La serie TV Black Mirror mette in scena scottanti questioni relative alle conseguenze della rivoluzione digitale, facendo sorgere alcune domande chiave sull’etica delle nuove tecnologie e sulla differenza fra l’essere…

I robot distinguono tra bene e male? Aspetti etici dell’intelligenza artificiale

L’etica e la dottrina sociale della Chiesa si confrontano con le sfide dell’intelligenza artificiale. La responsabilità umana nel progettare i nuovi dispositivi resta al centro della riflessione: si tratta…
Fascicolo:aprile 2020
Ultimo numero

Rivista

Visualizza

Annate

Sito

Visualizza