Approfondimenti

L’asse franco-tedesco nel nuovo ciclo politico dell’Unione Europea

Francia e Germania hanno avuto un ruolo preminente nella nascita e nello sviluppo della storia europea. Nonostante i cambiamenti del contesto e le differenze di visioni politiche, questi due Paesi restano fondamentali per il…
Fascicolo:febbraio 2020

Recuperare il rapporto con la terra: l’agricoltura nelle periferie urbane

Le aree periurbane offrono oggi uno scenario molto vario e sono luoghi di innovazione sociale. Anche il ritorno all’agricoltura intorno alle grandi città permette di sperimentare nuove vie per la gestione dei…
Fascicolo:febbraio 2020

Le nuove vie della seta

Nel marzo 2019, il Governo italiano ha firmato un Protocollo d’intesa con la Cina, nel quadro della Belt and Road Initiative, il progetto di cooperazione cinese su cui è più cauta l’Unione Europea.…
Fascicolo:gennaio 2020

L’impatto dei cambiamenti climatici: il Rapporto IPCC 2019

Il Rapporto 2019 dell’IPCC evidenzia l’impatto che i cambiamenti climatici stanno avendo sul suolo e suggerisce alcune azioni e strategie che potrebbero contribuire alla riduzione delle emissioni di gas serra…
Fascicolo:dicembre 2019

I corridoi umanitari, una risposta costruttiva alle migrazioni

I corridoi umanitari avviati dalla Comunità di Sant’Egidio, dalla Federazione delle Chiese evangeliche e dalla Tavola valdese rappresentano una risposta propositiva della società civile alle migrazioni verso…
Fascicolo:dicembre 2019

La questione meridionale tra demografia e lavoro

Il complesso nodo del ritardo del Mezzogiorno sembra non rientrare più nell’agenda politica italiana, ma considerare il Sud come qualcosa di altro dall’Italia significa perpetrare un danno all’intero…
Fascicolo:novembre 2019

Italia sostenibile: riconnettere le aree interne

In Italia esiste un ampio divario tra centri e aree interne, quantificabile in base al criterio della maggiore o minore possibilità di poter fruire dei servizi essenziali. Vi sono tuttavia diverse opportunità per…
Fascicolo:ottobre 2019

Regionalismo differenziato: i rischi di un’Italia a più velocità

Il confronto tra il primo Governo Conte e le tre Regioni che hanno richiesto l’autonomia differenziata prevista dall’art. 116 della Costituzione (Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto) ha messo in luce alcuni nodi…

L’ultima rivoluzione nel mondo delle imprese. Trasformazione digitale e Industria 4.0

L’Industria 4.0 e la Trasformazione digitale, combinate con lo sviluppo dell’Intelligenza artificiale, stanno cambiando la fisionomia del lavoro e delle imprese, a cui deve rispondere un’adeguata formazione…

Trasformazioni del lavoro: l’Italia è in ritardo

Il mercato del lavoro in Italia continua a ristagnare, con elevati tassi di disoccupazione soprattutto tra i giovani e tra le donne, e deve confrontarsi con le recenti novità, come l’Industria 4.0, che sollecitano un…
Ultimo numero

Rivista

Visualizza

Annate

Sito

Visualizza