STATI UNITI

Iraq, un anno dopo

La cattura di Saddam Hussein è l'unico obiettivo raggiunto dagli Stati Uniti in Iraq tra quelli enunciati per giustificare la guerra « preventiva ». Nel Paese oggi regna il caos, le truppe di occupazione vivono sotto il fuoco di… [Leggi]
Fascicolo:aprile 2004

USA : una critica cattolica alla dottrina Bush

La dottrina della supremazia degli Stati Uniti del Presidente Bush riposa su alcuni presupposti in forte contrasto con la « sensibilità » cattolica : la divisione dei popoli in amici e nemici, l'autoidentificazione degli USA con… [Leggi]
Fascicolo:aprile 2004

Europa e Stati Uniti dopo la guerra in Iraq - Interviste a Scalfaro, Rocard e Geremek

L'Europa che si accinge ad accogliere 10 nuovi membri è la stessa che in occasione dell'intervento militare angloamericano in Iraq si è mostrata divisa sulla legittimità o meno dell'operazione. Tre personalità europee, Oscar… [Leggi]
Fascicolo:set-ott 2003

Dalla parte dei non nati - Dichiarazione della Compagnia di Gesù degli Stati Uniti sull'aborto

Dopo una rassegna della dottrina morale cattolica sull'aborto, il testo evidenzia ciò che la specifica prospettiva dei gesuiti, alla luce della spiritualità ignaziana, può apportare alla questione della vita. Non importa solo «… [Leggi]
Fascicolo:giugno 2003

Dio e la guerra in Iraq

Il frequente richiamo a motivazioni religiose, da parte di entrambi i belligeranti, ha indotto a stabilire un nesso tra Dio e la guerra in Iraq. Ne è seguito un ampio dibattito sui mass media, spesso confuso e improprio.… [Leggi]
Fascicolo:maggio 2003

Dottrina Bush sulla « guerra preventiva » e diritto internazionale

L'A. analizza, alla luce del diritto internazionale, il documento del Presidente Bush sulla « guerra preventiva ». La reazione degli Stati Uniti al terrorismo internazionale si appella alla liceità della legittima difesa… [Leggi]
Fascicolo:febbraio 2003

« Pax americana » e pace globale

Nella Guerra al terrorismo seguita agli attacchi suicidi dell'11 settembre 2001, gli Stati Uniti intendono esercitare un ruolo di leadership militare pur ricercando il consenso della comunità internazionale. Dopo l'Afganistan dei… [Leggi]
Fascicolo:dicembre 2002

Si possono redimere gli Stati Uniti ?

Le categorie portanti dell'autocoscienza politica degli Stati Uniti possono essere interpretate come una « religione secolarizzata », non priva di conflitti e « scismi » interni. Questa originale rilettura illumina la… [Leggi]
Fascicolo:set-ott 2002

Il diritto internazionale e l'uso della forza dopo l'11 settembre

Gli attentati terroristici dell'11 settembre costituiscono un fatto tragicamente nuovo. Ma, sulla base del diritto internazionale vigente, la successiva azione militare degli USA e dei loro alleati in Afghanistan non appare… [Leggi]
Fascicolo:gennaio 2002

La qualità della vita nel mondo

Il Rapporto 2001 di Social Watch. I principali dati. Il sesto Paese più ricco del mondo: l'Italia. Stati Uniti e Afghanistan a confronto [Leggi]
Fascicolo:dicembre 2001
Ultimo numero

Rivista

Visualizza

Annate

Sito

Visualizza