POLITICA INTERNAZIONALE

La sfida diplomatica della Santa Sede

Nel maggio scorso si è svolto il corso «La Chiesa cattolica e la politica internazionale della Santa Sede», rivolto a diplomatici di alcuni Paesi a maggioranza islamica, promosso dalla Fondazione «La Gregoriana» e dall’Istituto… [Leggi]
Fascicolo:dicembre 2007

Reinterpretare Dossetti per l'oggi

A dieci anni dalla sua scomparsa, Dossetti rimane una figura che, pur fortemente presente nel dibattito culturale e politico italiano, è soggetta a interpretazioni molteplici, spesso divergenti, sempre parziali. L’A. esamina il… [Leggi]
Fascicolo:gennaio 2007

La Cina, nuovo attore nelle relazioni internazionali

Grazie ai suoi successi economici, la Cina appare come una superpotenza in divenire. Alla sua crescente importanza si accompagna una rinascita del nazionalismo. L’articolo descrive le vicende principali di questo protagonismo… [Leggi]
Fascicolo:gennaio 2007

L'Europa e il mondo - Intervista a Pascal Lamy

L'orizzonte economico internazionale presenta incoraggianti segnali di sviluppo al di fuori del mondo occidentale, soprattutto in Asia - basta pensare al caso cinese -, ma anche gravi squilibri, come il persistente deficit… [Leggi]
Fascicolo:giugno 2005

Santa Sede e problemi mondiali - Intervento all'ONU

Nel primo discorso ufficiale tenuto dal rappresentante della S. Sede dinanzi all'Assemblea Generale delle Nazioni unite si ricorda il diritto alla sussistenza non ancora garantito a centinaia di milioni di persone e si rinnova… [Leggi]
Fascicolo:novembre 2004

Rifondare le istituzioni democratiche - Verso la 44ª Settimana Sociale

Quattro seminari sono stati organizzati per preparare la 44ª Settimana Sociale dei Cattolici italiani, che si terrà a Bologna dal 4 al 7 ottobre 2004 e avrà per tema : « La democrazia : nuovi scenari e nuovi poteri ». Con… [Leggi]
Fascicolo:aprile 2004

USA : una critica cattolica alla dottrina Bush

La dottrina della supremazia degli Stati Uniti del Presidente Bush riposa su alcuni presupposti in forte contrasto con la « sensibilità » cattolica : la divisione dei popoli in amici e nemici, l'autoidentificazione degli USA con… [Leggi]
Fascicolo:aprile 2004

Iraq, un anno dopo

La cattura di Saddam Hussein è l'unico obiettivo raggiunto dagli Stati Uniti in Iraq tra quelli enunciati per giustificare la guerra « preventiva ». Nel Paese oggi regna il caos, le truppe di occupazione vivono sotto il fuoco di… [Leggi]
Fascicolo:aprile 2004

Europa e Stati Uniti dopo la guerra in Iraq - Interviste a Scalfaro, Rocard e Geremek

L'Europa che si accinge ad accogliere 10 nuovi membri è la stessa che in occasione dell'intervento militare angloamericano in Iraq si è mostrata divisa sulla legittimità o meno dell'operazione. Tre personalità europee, Oscar… [Leggi]
Fascicolo:set-ott 2003

« Pax americana » e pace globale

Nella Guerra al terrorismo seguita agli attacchi suicidi dell'11 settembre 2001, gli Stati Uniti intendono esercitare un ruolo di leadership militare pur ricercando il consenso della comunità internazionale. Dopo l'Afganistan dei… [Leggi]
Fascicolo:dicembre 2002
Ultimo numero

Rivista

Visualizza

Annate

Sito

Visualizza