MEZZI DI COMUNICAZIONE DI MASSA

La paura dello straniero in vent’anni di elezioni

La presenza dei migranti in Italia gioca da anni un ruolo cruciale nel dibattito pubblico, in particolare a ridosso delle elezioni; una recente analisi si sofferma sul ruolo svolto dai politici e dai media. [Leggi]

Orientarsi nell’era della post-verità

Nell’ultimo anno l’espressione “post-verità” ritorna insistentemente nel mondo della comunicazione. Ma che cosa significa? Come è possibile orientarsi in un’era in cui i fatti sembrano perdere importanza a vantaggio delle… [Leggi]
Fascicolo:febbraio 2017

Il fronte di guerra della comunicazione. L’ISIS e l’utilizzo dei media

Il terrorismo di matrice islamista ha mostrato di saper usare la comunicazione per realizzare i propri obiettivi, e l’ISIS ha compiuto un ulteriore passo su questa strada, curando il fronte comunicativo a tutti i livelli. [Leggi]
Fascicolo:novembre 2016

Discriminazioni di genere nell’informazione. Una sfida ancora aperta

Le donne sono presenti in modo ancora marginale nell’informazione di radio, stampa e TV, così come su Internet. Il Global Media Monitoring Project offre uno spaccato mondiale di questa situazione. [Leggi]

Talent show: le abilità personali alla ribalta

I palinsesti televisivi offrono un numero sempre crescente di talent show, programmi all’insegna della sfida tra concorrenti sulle più disparate abilità. Ne presentiamo le caratteristiche e i meccanismi, nonché l’impatto che… [Leggi]
Fascicolo:dicembre 2015

Social TV, la nuova frontiera della televisione

Nei suoi sessant’anni di vita la TV ha cambiato faccia, e oggi interagisce in modo sempre più dinamico con altri mezzi di comunicazione, in particolare con i social network. [Leggi]
Fascicolo:maggio 2015

Parlare nel mondo globale

Le innovazioni tecnologiche hanno reso più semplice e immediata la comunicazione tra gli uomini da un capo all’altro del mondo, ma questo non si traduce automaticamente né in un superamento delle disuguaglianze né nella… [Leggi]
Fascicolo:febbraio 2015

I mass-media arabi: linguaggi, poteri e ambizioni

I mass-media hanno giocato, a partire dalla metà del secolo scorso, un ruolo fondamentale nella Regione araba, contribuendo a formarne l’identità transnazionale. La storia dello sviluppo della radio e della televisione, che… [Leggi]
Fascicolo:novembre 2014

Fiction

Nella lingua inglese con il termine fiction si definiscono tutte le opere narrative d’immaginazione in cui la finzione e la fantasia prevalgono sul reale; più specificamente, in ambito televisivo esso indica un genere che… [Leggi]
Fascicolo:maggio 2014

Televisione: un servizio pubblico europeo?

A fronte della ricomposizione dei confini politici ed economici mondiali, può il servizio pubblico televisivo, che ha avuto in passato un ruolo decisivo nella costruzione delle identità nazionali, trascendere la dimensione… [Leggi]
Fascicolo:febbraio 2014
Ultimo numero

Rivista

Visualizza

Annate

Sito

Visualizza