POLITICA AMBIENTALE

Strumenti finanziari per l’ambiente: quali rischi?

Salvaguardare le risorse ambientali richiede cospicui interventi economici ed esistono nuovi strumenti finanziari a questo scopo, di cui presentiamo vantaggi e rischi, indagandone il fondamento etico e l’efficacia. [Leggi]
Fascicolo:aprile 2016

COP 21: il clima tra questioni economiche e contributi ecclesiali

La rilettura del vertice sul clima di Parigi a partire da una prospettiva economica e dal ruolo svolto dalla Chiesa, in particolare da papa Francesco, fa emergere le sfide da affrontare per rendere concreti gli impegni assunti. [Leggi]
Fascicolo:marzo 2016

Le influenze reciproche tra pace, ambiente, sviluppo e diritti umani. Intervista a Grammenos Mastrojeni

Grammenos Mastrojeni, diplomatico italiano esperto di ambiente e geopolitica, illustra l’essenziale interconnessione tra pace, ambiente, sviluppo e diritti umani, imprescindibile per prendersi cura in modo adeguato del sistema… [Leggi]
Fascicolo:gennaio 2016

Cambiamenti climatici, la partita inizia ora

Grazie al contribuito di tutti partecipanti, la COP 21 di Parigi si è chiusa con un accordo vincolante su base volontaria che prevede il contenimento dell’aumento della temperatura mondiale entro i 2 ºC. Ora si apre la partita… [Leggi]
Fascicolo:gennaio 2016

I nuovi delitti contro l’ambiente

L’importanza delle risorse ambientali e la necessità di una loro effettiva protezione trovano una conferma nella rafforzata tutela penale recentemente introdotta, di cui presentiamo novità e criticità. [Leggi]
Fascicolo:dicembre 2015

Clima e giustizia alla COP 21 di Parigi: oltre la contrapposizione Nord-Sud

L’appuntamento della conferenza sul clima di Parigi (COP 21) è l’occasione per riflettere sul carattere globale dei problemi posti dal cambiamento climatico e sul tipo di risposte fin qui date, con un invito a guardare ad essi… [Leggi]
Fascicolo:novembre 2015

La democrazia alla prova della transizione energetica

Le crisi ecologiche ed energetiche toccano anche l’organizzazione del sistema politico, visto che il modello democratico presuppone un certo rapporto con le risorse naturali, e sollecitano un profondo ripensamento. [Leggi]
Fascicolo:ottobre 2015

Cambiamento climatico: la sfida etica e politica. La voce della Rete Nazionale dei Centri per l’Etica Ambientale

In vista della prossima conferenza di Parigi sui cambiamenti climatici si chiede alla politica di impegnarsi per un agire condiviso a favore di un clima vivibile, bene essenziale per la vita civile e lo sviluppo della “casa… [Leggi]
Fascicolo:ottobre 2015

Clima-energia: un'alleanza da consolidare. Le proposte UE per 2020-2030

In che direzione vanno gli sforzi dell’Unione Europea nella lotta ai cambiamenti climatici e come si integrano con le politiche energetiche? Gli strumenti normativi adottati dalla Commissione in materia di riduzione delle… [Leggi]
Fascicolo:ottobre 2014

Una rete di centri per l’etica ambientale

In Italia alcuni centri di ricerca portano avanti da anni lo studio e la pratica dell’etica ambientale, come pilastro e fondamento della cultura della sostenibilità. Quali sono e come operano? Che tipo di sinergie sono possibili… [Leggi]
Fascicolo:maggio 2014
Ultimo numero

Rivista

Visualizza

Annate

Sito

Visualizza