PARTECIPAZIONE

La “porta stretta” verso il futuro. Pensare insieme dopo il lockdown

Lo choc della pandemia ci spinge a interrogarci sui cambiamenti da apportare all’assetto della società. L’incrocio di prospettive diverse, accomunate dalla preoccupazione per la giustizia, stimola coraggio e… [Leggi]

Distanziati ma vicini: la solidarietà ai tempi della COVID-19. Intervista a Tommaso Vitale

L’epidemia di COVID-19, mentre rende necessario il distanziamento sociale, sta suscitando nuove e varie forme di impegno solidale, mostrando come i legami di solidarietà possono evolversi nello scenario attuale. [Leggi]
Fascicolo:maggio 2020

Recuperare il rapporto con la terra: l’agricoltura nelle periferie urbane

Le aree periurbane offrono oggi uno scenario molto vario e sono luoghi di innovazione sociale. Anche il ritorno all’agricoltura intorno alle grandi città permette di sperimentare nuove vie per la gestione dei… [Leggi]
Fascicolo:febbraio 2020

Tra locale e globale, rilanciamo la democrazia

Le recenti vicende politiche, culminate nell’esito del referendum sulla Brexit, dimostrano la fragilità dell’istituzione democratica. Per rilanciarla, occorre sentirsi parte di una società globale che ci… [Leggi]

Oltre le pari opportunità: valorizzare generi e generazioni

I divari tra generi e generazioni, che affliggono il nostro Paese, si traducono in minori opportunità per gli individui e per la società stessa. Attraverso il diversity management è possibile trasformare le differenze in risorse… [Leggi]
Fascicolo:marzo 2016

Obiettivi di Sviluppo del Millennio: ora stiamo meglio?

Dal 2000 gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio hanno guidato la comunità internazionale nella lotta contro la povertà. Approssimandoci alla loro scadenza (2015), il dibattito sull'assetto post-2015 sembra avere rubato la scena… [Leggi]

Sviluppo sostenibile: gli obiettivi dell’ONU 2015-2030

Gli Obiettivi di sviluppo sostenibile, che rappresenteranno il quadro di riferimento delle politiche di sviluppo fino al 2030, sono il frutto di un percorso complesso non privo di contraddizioni. [Leggi]

Abruzzo 2009-Emilia 2012. Partecipazione e sostenibilità per le comunità colpite dal sisma

Attraverso un confronto “a distanza” tra il caso del terremoto che nel 2009 ha devastato L’Aquila e il sisma emiliano del 2012, gli AA. evidenziano l’importanza dei processi di partecipazione sociale in condizioni avverse, quando… [Leggi]
Fascicolo:novembre 2013
  • <<
  • 1
  • 2
  • >>
  • Pagina 1 di 2
Ultimo numero

Rivista

Visualizza

Annate

Sito

Visualizza