ArticoloArticolo

Verso una « soluzione legislativa » per Tangentopoli

La vasta e prolungata emergenza determinata nella vita economica e politica dalle inchieste e dai processi riguardanti i reati contro la Pubblica Amministrazione, ha indotto a ricercare una soluzione « politica » : favorire gli indagati « collaboranti », sveltire i processi mediante una più ampia applicazione del patteggiamento. In questa linea andavano alcuni disegni di legge della scorsa legislatura; e, in quella attuale, il decreto-legge Biondi, mirante soprattutto a ridurre al minimo il ricorso alla custodia cautelare, ritirato poi dal governo per le forti polemiche insorte. la recente proposta del pool dei giudici milanesi di « mani pulite », se può essere criticata per la procedura anomala seguita, appare peraltro un contributo valido, da integrare con altri, ai fini di un superamento dell'emergenza che contemperi l'esigenza di chiudere il capitolo del passato e le esigenze della giustizia
Fascicolo: novembre 1994
Ultimo numero
Leggi anche...

Rivista

Visualizza

Annate

Sito

Visualizza