ETICA MEDICA

I Comitati di bioetica in Italia - Tensioni e potenzialità di un sistema in costruzione

Il sistema dei Comitati etici che si sta affermando in Italia sembra privilegiare la distinzione tra Comitati di etica per la sperimentazione e Comitati di etica per la pratica clinica. Descritti i modelli dei vari Comitati etici… [Leggi]
Fascicolo:dicembre 1999

Malattia e pratica medica: luoghi di responsabilità

Il malato è oggetto dell'attenzione non solo del medico, ma anche di altre figure professionali che rivelano i diversi significati che la malattia assume. Fa parte dell'etica medica tener conto anche di questi significati nella… [Leggi]
Fascicolo:novembre 1999

La nuova legge sui trapianti di organi

La nuova normativa sui trapianti d'organi garantisce i diritti dei donatori e dei riceventi introducendo la formula giuridica del silenzio-assenso informato e un maggiore coordinamento dell'attività dei trapianti. Suscitano… [Leggi]
Fascicolo:set-ott 1999

La malattia oltre la biomedicina

La medicina occidentale, modellata sulle scienze naturali, rischia di lasciarsi sfuggire quanto vi è di specifico nel prendersi cura del malato, producendo un certo disagio. Le scienze umane fanno emergere ulteriori significati… [Leggi]
Fascicolo:febbraio 1999

I comitati di etica: una realtà in divenire

Importanti per il dibattito bioetico, i comitati etici si vanno diffondendo sia in strutture sanitarie sia in strutture di ricerca biomedica. Documenti internazionali e nazionali ne delineano natura e funzioni. In Italia,… [Leggi]
Fascicolo:febbraio 1997

Carta degli operatori sanitari

Sintesi e commento del codice deontologico per i sanitari pubblicato dal Pontificio Consiglio della Pastorale per gli Operatori Sanitari che precisa, alla luce della fede, le regole etiche riguardanti l'assistenza da prestare… [Leggi]
Fascicolo:lug-ago 1995

La nuova normativa sull'eutanasia nei Paesi Bassi

La legge olandese, pur mantenendo il reato di eutanasia, non persegue penalmente il medico che la pratica se egli dimostra, attraverso precise procedure, di esservi ricorso per forza maggiore, ossia in una situazione di degrado… [Leggi]
Fascicolo:dicembre 1994

La nuova legge sull'accertamento di morte

La Legge 29 dicembre 1993, n. 578, stabilisce quale criterio sicuro per l'accertamento della morte la cessazione irreversibile di tutte le funzioni dell'encefalo. Tale criterio, conforme alle acquisizioni scientifiche e ritenuto… [Leggi]
Fascicolo:giugno 1994

Il consenso al trapianto

L'Italia si trova all'ultimo posto nella graduatoria dei Paesi europei per quanto concerne il reperimento di donatori di organi. La ragione viene attribuita soprattutto alle modalità previste dalle leggi italiane per il consenso… [Leggi]
Fascicolo:marzo 1993

« Testamento biologico » e malati terminali

Per premunirsi contro forme di « accanimento terapeutico » nella fase terminale della propria vita, si può ricorrere a uno strumento giuridico vincolante, un « testamento ». I termini di fondo della questione sono : diritto della… [Leggi]
Fascicolo:novembre 1992
Ultimo numero

Rivista

Visualizza

Annate

Sito

Visualizza