Articolo

I quesiti referendari sulla procreazione assistita

I quattro quesiti referendari parzialmente abrogativi della legge n. 40/2004 mirano ad aumentare le «libertà riproduttive» e gli spazi di ricerca sugli embrioni. Per comprendere il loro contenuto e i possibili esiti occorre ritornare su alcuni temi come il diritto alla procreazione, la tutela dell'essere umano al suo inizio e la protezione dell'integrità fisica e psichica del figlio all'interno della famiglia. Le molte zone d'ombra della conoscenza scientifica e l'esigenza di una mediazione politica in una società pluralista avrebbero forse consentito di elaborare un testo più vicino all'ethos condiviso e ugualmente rigoroso circa i diritti fondamentali di tutti i soggetti coinvolti, operazione per cui il referendum è del tutto inadatto
Fascicolo: aprile 2005
Ultimo numero
Leggi anche...

Rivista

Visualizza

Annate

Sito

Visualizza