ArticoloEditoriali

Il Partito Democratico e i cattolici

La costruzione del Partito Democratico va a rilento. Tra le cause dell'impasse bisogna mettere in conto pure l'esitazione di alcuni settori cattolici. Alla luce dei dieci anni di storia ulivista, si comprendono meglio i nodi da sciogliere e le perplessità. Per superare gli uni e le altre, non resta che dare vita a un soggetto politico veramente nuovo e avviarne al più presto la «fase costituente». Scorciatoie non ce ne sono.
Fascicolo: set-ott 2006
Ultimo numero
Leggi anche...

Rivista

Visualizza

Annate

Sito

Visualizza