Articolo

Dopo l'11 settembre: una lettura economica

Gli attentati dell'11 settembre hanno anche un impatto economico rilevante: la paura del terrorismo incide sulle aspettative degli operatori economici rispetto al futuro, e quindi sui loro comportamenti di spesa e investimento. Sono già state prese misure di breve periodo volte a contrastarne gli effetti negativi. In un'ottica di medio-lungo periodo, la crescita dei costi per la sicurezza conduce a immaginare scenari di profonda riforma dell'architettura economico-finanziaria globale, capaci di incidere efficacemente sulle radici profonde del terrorismo internazionale e sui meccanismi con cui esso si finanzia
Fascicolo: novembre 2001
Ultimo numero
Leggi anche...

Rivista

Visualizza

Annate

Sito

Visualizza