Articolo

Quali speranze per il Brasile ?

Il primo gennaio 2003 Luiz Inácio Lula da Silva ha assunto la carica di Presidente del Brasile. La sua elezione, imprevista fino a pochi mesi prima del voto, ha suscitato grandi entusiasmi. Gli otto anni della Presidenza di F. H. Cardoso, pur non privi di qualche risultato positivo, lasciano una pesante eredità. L'A. ricostruisce la parabola politica del neopresidente e presenta i punti chiave del suo programma di Governo. Pur non mancando incognite e difficoltà, vi sono elementi di speranza per il futuro del Brasile e, indirettamente, di tutta l'America latina
Fascicolo: marzo 2003
Ultimo numero
Leggi anche...

Rivista

Visualizza

Annate

Sito

Visualizza