Articolo

Etica e scambi nella new economy

Dopo la prima euforia, sono presto finite le illusioni di immediati profitti prospettate dalla new economy, anche se il trionfo di Internet ha ormai segnato l'immaginario collettivo. Ma le tecnologie dell'informazione, sostituendo solo in parte la vecchia economia, rappresentano un nuovo strumento al servizio delle attività economiche già esistenti. L'A., con lo scopo di definire sia dal punto di vista analitico, sia da quello etico-valutativo questo fenomeno ambiguo, ricorre al modello dell'economista Karl Polanyi
Fascicolo: dicembre 2001
Ultimo numero
Leggi anche...

Rivista

Visualizza

Annate

Sito

Visualizza