Scheda di: 

Immigrati: il coraggio dell’incontro

Il tema dell’insicurezza dei cittadini continua a tenere banco. Se ne dà la colpa ai rom e ai clandestini, indicandoli indebitamente tutti insieme col nome di «immigrati». Il problema esiste ed è grave, ma per risolverlo non bisogna farsi guidare dall’emotività. Occorre, piuttosto, prendere coscienza della natura strutturale del fenomeno migratorio, valorizzarne le opportunità positive e superarne con coraggio le difficoltà
Fascicolo: 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

No
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: