Scheda di: 

L’euro, tra speculazione e solidarietà

L’accordo di mutuo sostegno tra i Paesi dell’eurozona, raggiunto il 9 maggio 2010, ha sventato, almeno per il momento, una crisi che poteva rivelarsi travolgente. L’Europa ha risposto alla speculazione finanziaria mettendo in comune risorse ingenti e aumentando la propria coesione economica e politica. L’attuazione dell’accordo richiederà scelte collettive di promozione del bene comune, che rappresentano opportunità di esercitare la solidarietà nella sussidiarietà e ripropongono le sfide di una maggiore responsabilità nei conti pubblici e di una riforma dell’architettura economica e finanziaria mondiale.
Fascicolo: 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

No
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: