Paolo CARELLI

 
Raccontare il lavoro, l’assenza di lavoro o il suo significato non è impresa facile né per la televisione né per i più moderni mezzi digitali. Una panoramica sui palinsesti televisivi e sulle web-series indica quali produzioni… [Leggi]
 
Il terrorismo di matrice islamista ha mostrato di saper usare la comunicazione per realizzare i propri obiettivi, e l’ISIS ha compiuto un ulteriore passo su questa strada, curando il fronte comunicativo a tutti i livelli. [Leggi]
 
I palinsesti televisivi offrono un numero sempre crescente di talent show, programmi all’insegna della sfida tra concorrenti sulle più disparate abilità. Ne presentiamo le caratteristiche e i meccanismi, nonché l’impatto che… [Leggi]
 
Nei suoi sessant’anni di vita la TV ha cambiato faccia, e oggi interagisce in modo sempre più dinamico con altri mezzi di comunicazione, in particolare con i social network. [Leggi]
 
I mass-media hanno giocato, a partire dalla metà del secolo scorso, un ruolo fondamentale nella Regione araba, contribuendo a formarne l’identità transnazionale. La storia dello sviluppo della radio e della televisione, che… [Leggi]
 
Nella lingua inglese con il termine fiction si definiscono tutte le opere narrative d’immaginazione in cui la finzione e la fantasia prevalgono sul reale; più specificamente, in ambito televisivo esso indica un genere che… [Leggi]
 
A fronte della ricomposizione dei confini politici ed economici mondiali, può il servizio pubblico televisivo, che ha avuto in passato un ruolo decisivo nella costruzione delle identità nazionali, trascendere la dimensione… [Leggi]
 
Le recenti elezioni politiche nazionali hanno visto per la prima volta protagonisti i social network, seppure in coabitazione con la televisione e le piazze, tradizionali forme di comunicazione politica. Che cosa ha significato… [Leggi]
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: