Chiesa e abusi sessuali: dall'umiliazione all'umiltà

23/09/2014

A seguito dell'arresto per abuso su minori dell'ex nunzio Jozef Wesolowski, avvenuto in Vaticano, riproponiamo integralmente l'editoriale da noi dedicato al tema.

Questi episodi fanno aumentare in tutti la sensazione di sfiducia. Perché il pentimento sia sincero, come Chiesa abbiamo bisogno di intraprendere un percorso di purificazione: resistere alla tentazione di cercare capri espiatori e portare insieme il peso di quanto avvenuto; non temere di fare verità e giustizia, uscendo dal senso di colpa di chi si preoccupa solo per la propria immagine e non per il dolore delle vittime; affrontare con coraggio un malessere profondo legato alla concezione del potere nella Chiesa. La vera autorevolezza della comunità ecclesiale non proviene dall’essere già perfetta, ma dal lasciare trasparire il «tesoro» che porta «in vasi di creta»
.


Per approfondire:
Abusi sessuali e Chiesa: la via della chiarezza, di Camillo Ripamonti SJ



Milano, 24 settembre 2014



19/09/2014
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: