Preghiera per le vittime delle stragi di migranti nel mediterraneo

22 aprile 2015
ore 18.30
Milano - Chiesa di S. Stefano

“Rivolgo un accorato appello affinché la comunità internazionale agisca con decisione e prontezza, onde evitare che simili tragedie abbiano a ripetersi. Sono uomini e donne come noi, fratelli nostri che cercano una vita migliore, affamati, perseguitati, feriti, sfruttati, vittime di guerre; cercano una vita migliore. Cercavano la felicità.” Lo ha detto Papa Francesco in un accorato appello durante l'Angelus domenicale, riferendosi all’ennesima tragedia avvenuta nel Mediterraneo nella notte tra sabato e domenica.

Per i migranti che trovano la morte in mare mentre cercano sull’altra sponda del Mediterraneo di mettere in salvo le loro vite minacciate dalla guerra e della fame, l’Arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola, invita a partecipare al momento di preghiera che lui stesso presiederà mercoledì 22 aprile dalle ore 18.30 alle 19, nella chiesa di Santo Stefano a Milano, sede della cappellania dei migranti.

Tutti siamo invitati.
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

Aggiornamenti sociali è su: