• Vivere la democrazia
Scheda di: 

Vivere la democrazia

Elena Gallina (ed.)
Edizioni Gruppo Abele, Torino 2013, pp. 174, € 13
Fascicolo: 
Che la democrazia sia un sistema politico variabile e adattabile a sensibilità ed esigenze molto diverse non è una novità, anzi la storia lo dimostra. Infatti i «regimi democratici hanno dato vita, nel mondo, ad assetti istituzionali molto diversi, con organi di governo a volte difficilmente paragonabili, legislazioni non sempre assimilabili, strutture e modalità elettive molto diversificate» (p. 7). Questo non è garanzia di partecipazione e rispetto dei diritti di tutti e la tentazione di sfuggire dalla vita pubblica è sempre in agguato, oggi più che mai.
Vivere la democrazia raccoglie tredici saggi, di altrettanti autori – tra i quali Gustavo Zagrebelsky, Giovanni Maria Flick, Romano Prodi, Stefano Rodotà, Gherardo Colombo, Bartolomeo Sorge –, svolti in occasione dell’appuntamento annuale «Parole di Giustizia», organizzato dall’Associazione studi giuridici Giuseppe Borrè a La Spezia nel 2012. Paul Ginsborg conclude il suo contributo con un appello condivisibile: «la democrazia moderna ha bisogno, per recuperare effettività, di riscoprire quella antica, partecipata e diretta, mescolando sistemi rappresentativi e momenti di decisione di base. È un progetto ambizioso, ma decisivo per la sopravvivenza e il rinnovamento della democrazia» (p. 169).
No
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: