Titolo V, Senato, Governo, democrazia diretta: cosa cambierebbe con la riforma costituzionale

30/11/2016

Si è svolto venerdì scorso, presso la Fondazione Culturale San Fedele di Milano (dove ha sede la nostra rivista), un affollato incontro sul referendum costituzionale del 4 dicembre promosso dal Gruppo San Fedele. 

Dopo un momento iniziale introduttivo, i partecipanti si sono distribuiti in tre sale, dove altrettanti esperti hanno presentato diversi elementi della riforma: le modifiche relative al Titolo V (aspetto approfondito dal caporedattore di Aggiornamenti Sociali, Giuseppe Riggio SJ), le caratteristiche e le competenze del nuovo Senato che si verrebbe a creare qualora la riforma fosse approvata (relatrice Irene Pellizzone, ricercatrice di Diritto costituzionale), infine gli articoli relativi agli istituti di democrazia diretta e all'iniziativa legislativa, nonché le connessioni tra riforma costituzionale e sistema elettorale (argomenti affrontati da Stefano Catalano, anch'egli ricercatore di Diritto costituzionale). 

A beneficio di tutti i lettori, e come ulteriore arricchimento del nostro Dossier sul referendum costituzionale, rendiamo disponibili gli audio dei tre interventi. 

30 novembre 2016
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: