"Tassare progressivamente i patrimoni". Intervista a Thomas Piketty

"Il capitale nel XXI secolo", di Thomas Piketty, pubblicato nel 2013 e in traduzione italiana da Bompiani a settembre 2014, è al centro di un vivacissimo dibattito tanto in Europa quanto negli Stati Uniti. L’analisi contenuta nel volume indica che, nel lungo periodo, i più ricchi vedono crescere il loro reddito e il loro patrimonio più rapidamente del resto della società. Per contrastare questa tendenza alla concentrazione della ricchezza, Piketty propone di introdurre un’imposta progressiva sui patrimoni. È realistico nell’epoca della globalizzazione finanziaria e dei paradisi fiscali? È fattibile in un solo Paese oppure occorre un accordo a livello internazionale? È sufficiente a combattere le disuguaglianze? Ma soprattutto: le nostre società sono disposte a farlo?
Fascicolo: 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

No
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: