Siria: Obama pensa ad una no fly zone

29/05/2013


Il presidente Usa, Barack Obama, ha chiesto al Pentagono di mettere a punto piani per una possibile no-fly zone da imporre in Siria. Lo riporta il giornale online "The daily beast", citando alcune fonti dell'amministrazione, secondo cui la Casa Bianca starebbe ancora valutando se fornire armi a gruppi dell'opposizione siriana. 

Per capire cos'è una no fly zone proponiamo un approfondimento a cura di Silvia Ciancarella, laureata in Giurisprudenza e specializzata in Diritto penale internazionale e Diritti umani. Leggi

Inoltre, dal numero di aprile 2013 di Aggiornamenti Sociali, l'articolo Il web alla prova della "cyberguerra" in Siria.


La rivista Popoli propone per il 30 maggio una serata di approfondimento dal titolo "Siria, oggi e domani. Per una ricomposizione possibile." Per maggiori informazioni: www.popoli.info














09/01/2013
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: