• tintori overshoot
Pianeta Smart
Redazione di Aggiornamenti Sociali

Overshoot Day, ovvero quando un pianeta non basta

24/07/2018
Il 1° agosto 2018 cadrà l’Earth Overshoot Day. Ovvero? Il giorno nel quale le risorse rinnovabili, che la Terra è in grado di rigenerare nell’arco di 365 giorni, risultano esaurite. In altre parole, è come se dal 2 agosto noi avessimo bisogno di un pianeta in più per continuare a svolgere le nostre attività umane. 

È la prima volta che l’Overshoot Day (che potremmo tradurre con “giorno del sovrasfruttamento”) cade così presto: nel 1971 era arrivato il 21 dicembre, nel 1991 l’11 ottobre, l’anno scorso il 2 agosto. La data è una media globale, visto che ogni Paese ha caratteristiche geoterritoriali e socioeconomiche diverse. Così nel 2017 gli Stati Uniti hanno raggiunto il loro Overshoot Day il 14 marzo, la Russia il 19 aprile, il Regno Unito il 4 maggio, l’Italia il 19 maggio, la Cina il 23 giugno.

Si tratta di un indicatore immediato ed efficace, un campanello di allarme con un messaggio chiaro: il nostro attuale modello di sviluppo economico e sociale non è sostenibile perché sta dilapidando il capitale naturale, i beni e i servizi che la natura mette a disposizione.

Che cosa possiamo fare per posticipare questa data (#MoveTheDate)? Non si tratta certo di tornare all’età della pietra, ma possiamo orientare il progresso tecnologico e il nostro stile di vita alla sostenibilità, ad un uso più sobrio ed efficiente delle risorse naturali.Il Global food print network propone una serie di comportamenti, tra i quali scegliere viaggi ecosostenibili, praticare un’alimentazione attenta alle risorse naturali, ridurre la quantità di rifiuti o sensibilizzare i propri amministratori locali sul tema.

Sicuramente #MoveTheDate potrà guidare le nostre scelte anche in questo tempo estivo, chiedendoci se ciò che acquistiamo o mangiamo, se come scegliamo di viaggiare contribuisce ad esaurire le risorse della Madre Terra oppure le dona un po’ di ossigeno.

24 luglio 2018
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: