Scheda di: 

Le migrazioni internazionali in Europa

Nella Comunità Europea sono presenti 13 milioni di stranieri; altri 2 milioni vivono negli altri Paesi dell'Europa occidentale. Si tratta per lo più di popolazioni provenienti dalle antiche colonie o da Paesi che hanno avuto legami storici importanti con alcuni Paesi europei. Una particolare rilevanza ha assunto la pressione migratoria dei Paesi delle rive meridionale e orientale del Mediterraneo. Recentemente si sono aggiunte le migrazioni delle popolazioni dei Paesi dell'Est europeo, variamente articolate a seconda che si tratti dell'Europa centro-orientale, dell'Europa sud-orientale o delle Repubbliche europee della ex URSS. Fenomeni migratori consistenti sono in atto all'interno della Comunità di Stati Indipendenti e si può prevedere che tali movimenti andranno accentuandosi
Fascicolo: 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

No
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: