Scheda di: 

Le carceri italiane alla ricerca della dignità

Per il sovraffollamento delle carceri e le disumane condizioni di vita dei detenuti, l’Italia è stata condannata dalla Corte europea dei diritti umani, con l’obbligo di adottare misure che rendano le condizioni di detenzione più dignitose. Su quali linee si stanno muovendo il Governo e l’Amministrazione penitenziaria per ottemperare a questo obbligo? È questo l’argomento dell’intervento del ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri, al convegno «Più sicurezza, più gratuità, meno carcere. Proposte giuridiche e operative per le Istituzioni», organizzato a Milano lo scorso 23 novembre 2013 dalla rivista "Dignitas. Percorsi di carcere e di giustizia" in occasione del 90° anniversario della fondazione dell’associazione Sesta Opera San Fedele, in collaborazione con la Fondazione Culturale San Fedele e con Aggiornamenti Sociali. Ne riproponiamo il testo, in cui il ministro ha annunciato alcune delle misure poi adottate nel “pacchetto carceri”.
Fascicolo: 
Articoli collegati

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

No
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: