Laudato si', una rubrica per approfondire

15/01/2016
Dal giorno stesso in cui l'enciclica Laudato si' è stata pubblicata, il 18 giugno 2015, Aggiornamenti Sociali ha offerto ai propri lettori una serie di strumenti per approfondire significati e implicazioni di un documento da molti definito «rivoluzionario», che ha trovato attenzione anche fuori dal mondo ecclesiale (leggi il testo integrale sul sito del Vaticano dedicato all'enciclica). 

In una apposita sezione del sito (Speciale Laudato si'), è possibile trovare tutto ciò che Aggiornamenti Sociali ha pubblicato sull'enciclica di papa Francesco (sulla rivista cartacea e sul sito), i contributi dei membri della redazione usciti su altri canali (articoli, libri, interviste, ecc.) e alcune risorse offerte dalla rete internazionale dei gesuiti.

Questo materiale si arricchisce, a partire da gennaio, con una novità: la rubrica «Cristiani e cittadini», che offre mensilmente spunti per una riscoperta e un'applicazione concreta dell'insegnamento sociale della Chiesa, per tutto il 2016 sarà dedicata proprio alla Laudato si', andando così a creare un vero e proprio dossier.

Il primo articolo della rubrica, uscito in gennaio - La cura dei beni comuni secondo la Laudato si' - è firmato da Ottmar Edenhofer e Christian Flachsland, direttore e ricercatore del Mercator Research Institute on Global Commons and Climate Change di Berlino. A questo link saranno via via resi disponibili tutti i contributi.

15/01/2016
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: