Scheda di: 

La legge di riforma dei cicli scolastici

Dopo quattro tentativi di riformare la scuola secondaria superiore andati a vuoto perché il testo di riforma era stato approvato, a causa della fine anticipata della Legislatura, da un solo ramo del Parlamento, il 2 febbraio 2000 è stata approvata in via definitiva la riforma dei cicli scolastici proposta dal ministro Berlinguer. Il ciclo primario dura sette anni; quello secondario cinque; l'obbligo scolastico inizia all'età di 6 anni e termina a 15; l'obbligo formativo, assolvibile anche nella formazione professionale o nell'apprendistato, si conclude a 18 anni
Fascicolo: 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

No
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: