Scheda di: 

La Chiesa e l'emergenza lavoro

Di fronte agli alti costi umani e sociali della disoccupazione strutturale, la Chiesa insiste sui valori etici che devono orientare il sistema economico. E' necessario promuovere una nuova cultura del lavoro, che ponga l'uomo al primo posto; bisogna ripensare il modello e il concetto stesso di impresa; occorre l'intervento creativo ed equilibratore della società civile tra il mercato e lo Stato. Alle comunità cristiane spetta il compito di annunziare il « Vangelo del lavoro » e di tradurlo in iniziative concrete di azione sociale
Fascicolo: 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

No
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: