Indignados: muore José Sampedro

10/04/2013


E' scomparso, all'età di 96 anni, lo scrittore ed economista spagnolo che ispirò il movimento di protesta 15-M. Riproponiamo un articolo pubblicato nel numero di giugno 2012 di AS sugli Indignados, Spagna: dall'indignazione alla speranza  Riteniamo utile ripercorrere le cause, le caratteristiche, il percorso di questo movimento: la protesta di fronte alla crisi, il desiderio di un cambiamento, la ricerca di percorsi democratici continuano a lavorare all'interno delle nostre società.

Considerato uno degli intellettuali spagnoli più conosciuti nel mondo, José Luis Sampedro è stato strenuo oppositore del neoliberismo e del cosiddetto capitalismo selvaggio, nell’Occidente contemporaneo: nel 2009 ha pubblicato «Economia humanista - Algo mas que cifras» per poi appoggiare appieno la protesta degli Indignados due anni più tardi (suo il prologo spagnolo al celebre libro di Stephane Hessel «Indignatevi!», di cui ha parlato anche Aggiornamenti Sociali nel numero di aprile 2011. Leggi). 
Nominato senatore per designazione reale nella prima legislatura post-franchista (1976-79), dal 1990 era membro dell’Accademia Reale Spagnola. Nel 2011 fu insignito del Premio Nazionale delle Lettere spagnole.


20/12/2012
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: