Scheda di: 

Immigrati e lavoro in Italia - Le dimensioni culturali di un processo economico

L'inserimento nel mercato del lavoro degli immigrati, quantitativamente in costante crescita, è avvenuto sinora secondo un modello « implicito », senza una vera programmazione e con un evidente squilibrio tra integrazione economica e integrazione culturale. Il differente successo tra i vari gruppi nazionali nei processi di integrazione trae origine da variabili quali la distanza dai Paesi di provenienza, il tempo di permanenza previsto, la presenza o meno di una comunità etnica di riferimento, il grado di assimilazione culturale
Fascicolo: 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

No
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: