Il venezuelano Arturo Sosa nuovo Padre Generale dei gesuiti

14/10/2016
La 36ª Congregazione generale della Compagnia di Gesù ha eletto questa mattina il nuovo Padre Generale, 30° successore di sant’Ignazio di Loyola. Si tratta del venezuelano Arturo Sosa Abascal. 

Nato a Caracas nel 1948, gesuita dal 1966, tra gli altri incarichi ha diretto per 18 anni Sic, rivista dei gesuiti venezuelani, ed è stato Provinciale della Compagnia di Gesù del Venezuela dal 1996 al 2004, anno in cui è stato nominato rettore della Università Cattolica di Táchira (San Cristóbal). È stato anche consultore del Padre Generale, delegato generale per le case e le opere interprovinciali della Compagnia di Gesù a Roma. 

Scelto dai 212 delegati che stanno partecipando alla Congregazione (e che ora continueranno i lavori), Sosa è il primo Generale non europeo e primo latinoamericano. 

Padre Sosa ha anche collaborato in alcune occasioni con Popoli, la rivista internazionale dei gesuiti, pubblicata fino al 2014 dallo stesso editore di Aggiornamenti Sociali (la Fondazione San Fedele, dei gesuiti italiani), per analisi sulla complessa situazione politica del suo Paese. Qui un suo articolo alla vigilia delle presidenziali del 2012.
14 ottobre 2016
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: