Scheda di: 

Il Patto sociale per lo sviluppo e l'occupazione

Il Patto sociale, siglato il 22 dicembre 1998 dal Governo e da 32 organizzazioni imprenditoriali e sindacali, oltre a ribadire la validità del sistema della concertazione, prevede un rinnovato impegno per la formazione e la riduzione della pressione fiscale. Il documento, pur rappresentando uno strumento indispensabile per favorire la ripresa economica e l'occupazione, non sembra ancora offrire adeguate risposte sul piano della politica dei redditi e della riforma del mercato del lavoro
Fascicolo: 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

No
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: