Il Papa: "Uno scandalo la disparità salariale tra donne e uomini"

26/04/2015

Papa Francesco ha lanciato ieri un appello contro il divario salariale tra uomini e donne, definendolo uno "scandalo" che i cristiani devono respingere con decisione. "Perché si dà per scontato che le donne debbano essere pagate di meno? No, lo stesso diritto! La disparità è un puro scandalo", ha detto il Pontefice durante l'udienza generale del mercoledì in Piazza San Pietro. I cristiani in particolare, ha aggiunto Francesco, devono "sostenere con decisione il diretto alla stessa paga per lo stesso lavoro".

In varie altre occasioni il Papa ha richiamato l'attenzione sull'importanza di promuovere non una generica eguaglianza ma un'autentica complementarietà tra donne e uomini, nella società così come nella Chiesa.
Su questi temi la nostra rivista è intervenuta ripetutamente, sia con articoli di taglio analitico sulle dinamiche sociali, politiche ed economiche sottese, sia con riflessioni ispirate dalle Scritture, nella rubrica "Bibbia aperta". Ecco alcuni di questi contributi:

Condividere per conciliare,
Chiara TINTORI, Aggiornamenti Sociali n. 6-7, giugno-luglio 2014
 
Reciproco amore,
Giuseppe Trotta, Aggiornamenti Sociali n. 2, febbraio 2014

Contro il femminicidio: una legge dello Stato, un impegno per la società,
Giacomo Costa, Aggiornamenti Sociali n. 11, novembre 2013

«Donna forte» ,
Stefano Bittasi, Aggiornamenti Sociali n. 2, febbraio 2013

Donne e lavoro: un puzzle da ricomporre,
Chiara Tintori, Aggiornamenti Sociali n. 7-8, luglio-agosto 2012



30 aprile 2015
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: