Gli stranieri illegali in Europa

Documento redatto dai delegati delle Chiese di 20 Paesi europei. Constatata la situazione precaria dei rifugiati e migranti illegali, si enunciano le convinzioni su cui la Chiesa fonda un atteggiamento di accoglienza anche nei loro confronti : natura sociale della persona umana, missione di Cristo, ministero della Chiesa stessa. Ci si domanda come porsi di fronte alla legge che proibisce di aiutare chi soggiorna illegalmente. Precisati alcuni punti di riferimento, il documento lancia un appello all'opinione pubblica, ai responsabili politici e alle comunità cristiane dei Paesi europei
Fascicolo: 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

No
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: