Etica nella pubblicità: conferme e indicazioni

Il documento Etica nella pubblicità del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni sociali, riferendosi a un concetto ampio di pubblicità mette in evidenza sia i rischi di condizionamento negativo indotti dal mezzo pubblicitario, sia, soprattutto, le sue grandi potenzialità ai fini della promozione di una visione autentica dello sviluppo umano nelle sue dimensioni materiali, culturali e spirituali. Per aver successo, la pubblicità deve perciò tenere conto dei veri bisogni, attese e motivazioni delle persone
Fascicolo: 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

No
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: