• tintori mobilità
Pianeta Smart
Redazione di Aggiornamenti Sociali

Cambia e vai!

13/09/2018
È questo lo slogan della Settimana europea della mobilità sostenibile, che prende il via domenica 16 settembre, e alla quale hanno aderito oltre 2.300 città dell’Unione (e non solo). 

Che cosa dovremmo cambiare del nostro modo di muoverci? Troppo spesso, anche se ogni viaggio è diverso, ci affidiamo ancora allo stesso mezzo di trasporto - l’auto privata - con conseguenze come il traffico, l’inquinamento e lo stress (in tangibile aumento nei contesti urbani). L’era digitale invece ci dà la possibilità di iniziare a concepire e a programmare i nostri spostamenti con un insieme di più mezzi, come la bicicletta o l’auto in condivisione (magari elettriche), il treno o un mezzo pubblico, sapendo in anticipo quale percorso è più conveniente. Sì perché la diffusione così capillare degli smartphone, con i sistemi di controllo dei mezzi tramite GPS e di pagamento via web, ha reso possibile usufruire di una serie di servizi come il bike e car sharing senza postazione fissa, oppure calcolare in tempo reale il percorso più conveniente per lo spostamento.

Ecco perché l’invito in questa Settimana europea è di provare a cambiare modalità di trasporto, magari aderendo alle iniziative preparate nelle nostre città, per sperimentare che una nuova mobilità condivisa, connessa, elettrica e multimodale è alla nostra portata. 

Quali vantaggi ne avremmo? «Sfrutta al meglio il tuo tempo, resta in forma e in salute, proteggi il pianeta, fai in modo di trarre il meglio dai tuoi viaggi», spiega il video di presentazione della Settimana (disponibile qui). Lo slogan contiene le dimensioni più coinvolte dall’ammodernamento del sistema di mobilità: benefici di salute, minore inquinamento, più spazio pubblico liberato dalle auto private (il parcheggio automatizzato di mezzi consentirà di ridurre fino al 25% la presenza di auto su suolo pubblico), insomma miglioramento della qualità della vita personale e pubblica.

Tutto ciò che serve, laddove vi siano amministratori pubblici capaci di visione innovativa e di investire in sistemi di intermobilità, è la buona volontà di provare qualcosa di nuovo, anzi di rivoluzionare il nostro modo di pensare e vivere il viaggio! 

13 settembre 2018
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: