Asilo politico: un diritto a rischio

Il diritto di asilo è solennemente affermato sia dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, sia dalla Costituzione italiana. Tuttavia la prassi recente, in Europa come in Italia, manifesta una crescente chiusura verso rifugiati e richiedenti asilo, che li costringe a una penosa precarietà. Nell'ordinamento italiano manca una legge organica in materia e l'asilo è disciplinato da norme a margine della legislazione sull'immigrazione. Le novità introdotte dalla legge Bossi-Fini, ancora in attesa di attuazione per mancanza di un regolamento, destano forti perplessità. Anche la proposta di una nuova legge sull'asilo, in discussione alla Camera, è stata stravolta dall'introduzione di emendamenti molto restrittivi da parte del Governo
Fascicolo: 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

No
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: