A Sud della partecipazione. L’esperienza dell’eTM di Palermo tra cittadinanza attiva e innovazione sociale

A un anno dalla giornata che ha visto un centinaio di residenti del quartiere Brancaccio di Palermo coinvolti nel primo electronic Town Meeting (eTM) siciliano, alcuni dei ricercatori coinvolti offrono una rilettura dell’esperienza. L’eTM, una tecnica di democrazia partecipativa basata su discussioni in piccoli gruppi facilitate dall’uso di mezzi di comunicazione elettronici, ha permesso la discussione sullo sviluppo economico, culturale e sociale della II Circoscrizione della città. L’uso di strumenti innovativi della democrazia deliberativa è possibile e auspicabile anche in contesti socialmente critici e diffidenti nei confronti delle istituzioni?
Fascicolo: 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

No
No
01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: