L’enciclica «Laudato Si'» come occasione per ripensare l’economia

10 settembre 2018
ore 18.15-22.30
Bergamo
Le Acli provinciali di Bergamo propongono un percorso sull’economia e sul modello di sviluppo per capire in modo serio e rigoroso le trasformazioni in atto a livello globale. Il corso si svolgerà da settembre a novembre 2018 e si propone di mettere in discussione l’attuale modello economico che si fonda su livelli di sviluppo non più possibili né sostenibili.

All’interno del percorso la questione verrà affrontata da diversi relatori di rilievo nazionale che proveranno ad incrociare diversi sguardi (etico, politico, antropologico, spirituale, ambientale, politico, generazionale) per aiutare nella comprensione di quanto sta accadendo.

Ad ogni incontro verrà presentata una prassi virtuosa del territorio provinciale e saranno previsti anche momenti di confronto tra i partecipanti.

Lunedì 26 novembre, a fine percorso, è previsto un seminario di approfondimento sulle ricadute locali, anche problematiche, generate dall’attuale modello economico.

Gli incontri si terranno dalle 18.15 alle 22.30 nella sede di via San Bernardino 59 a Bergamo.

Programma

Lunedì 10 settembre
Paolo Foglizzo, redattore Aggiornamenti Sociali
L’enciclica «Laudato Si'» come occasione per ripensare l’economia

Lunedì 24 settembre
Mauro Magatti, sociologo
La questione del limite e l’approccio liberista

Lunedì 8 ottobre
Silvano Petrosino, filosofo
La questione antropologica: l’uomo come cercatore di senso

Lunedì 22 ottobre
Alberto Bonacina, ecologista
La questione del limite ambientale e lo sviluppo economico

Lunedì 5 novembre
Stefano Laffi, ricercatore
La consegna generazionale

Lunedì 19 novembre
Leonardo Becchetti, economista
Il voto con il portafoglio

Lunedì 26 novembre
Seminario pubblico sulle ricadute territoriali


Informazioni e iscrizioni: www.aclibergamo.it



01
02
03
04
05
06-07
08-09
10
11
12

CERCA NELL'ARCHIVIO

ARCHIVIO ANNATE

CERCA NEL SITO

Aggiornamenti sociali è su: